ergane magazine

Ergane

Free Magazine di Ambiente, Benessere, Cultura e Ignoto.

Questa rivista Ergane nasce dal sogno di una coscienza unica, riunita da una visione dell’OLTRE… nasce da un dono chiamato ERGANE, portato fuori da parole d’amore e di amicizia di Alice Ropa, che la redazione ringrazia, ma anche da qualcuno che ascolta i sogni e abbracciandoli come suoi li rende vivi, Giorgia Meo, colei che ha creato “La Fabbrica dei Sogni” e ha reso reale questa rivista.

In questo Tempo di caos, di cambiamenti, di cadute e rinascite, ERGANE arriva come acqua cristallina che disseta il viandante, colmandolo di vera Fides – Conoscenza, obiettivo di chi si è riunito sotto lo stesso sogno: Rosanna Toraldo, Primula Meo, Giuseppe Albanese, Eliseo Politi, Giuseppe Mazzotta, Antonio Greco, Giovanna Ciracì, Antonella Tamiano, Antonella Grasso, Emanuele Ricercato, Paolo Costantino, Elena Moretti e tanti altri…!)

ERGANE, diretta dal Dott. Antonio Greco, è un ricco contenitore dove chiunque può portare qualcosa di sé. Divisa in quattro settori: A – B – C – X, promuoverà a 360° l’Ambiente, il Benessere fisico e spirituale, la Cultura e l’Ignoto.

A – AMBIENTE:

condurrà il lettore tra le bellezze naturali, la salvaguardia dell’ambiente e la protezione degli animali e tratterà le leggi che proteggono il nostro territorio e i nostri compagni di viaggio a quattro zampe.

B – BENESSERE:

coinvolgerà e riunirà, in armonioso equilibrio, tematiche che verteranno dalle Medicine Allopatiche e Biointegrate, alle Tecniche Olistiche e Spirituali, alle Filosofie Orientali, Astrologia, Astrofisica e tanto altro ancora, orientando il lettore in un sano sapere sul benessere psico-fisico ed emozionale a cui l’essere umano tende.

C – CULTURA:

donerà al lettore tutti gli antichi e nuovi saperi e virtù della Cultura. Si darà spazio al talento espresso con le mani, con la voce, con la musica. Con i Mandala porterà gioia nei bimbi e in chi ha dentro di sé un bimbo ed una bimba che danza.

X – IGNOTO:

saperi antichi e spesso poco conosciuti, ci condurrà tra misteri ancora irrisolti e ostiche tematiche, dove l’incognito, l’isoterismo e l’esoterismo verranno trattati con maestria.

Libertà di espressione

ERGANE è anche libertà di espressione per i giovani, per chi “in rima” vuol contare la sua, per i poeti non ancora espressi, gli artisti non ancora riconosciuti e per tutti quelli che nel nostro giornale cercano di coronare un sogno. Per i nuovi e vecchi mestieri portati alla luce da chi osa un nuovo operare. Non ci sono limiti al pensiero di espressione, purchè non leda il rispetto dell’essere umano. E nel rispetto del fratello e sorella che ci siede accanto daremo voce all’intercultura, non ponendo barriere territoriali ma inneggiando all’amore e alla pace.

Vi apriamo le porte del cuore di questa Dea, che è lo stesso salentino, lo stesso colore, le stesse ali per volare liberi di trasportare i nostri saperi al lettore, che accogliendola comprenderà il dono.