san nicola ogni fava ha la testa nera saint nicholas every bean has a black head cop-min

A San Nicola ogni fava ha la testa nera.

Articolo tratto da biodiversitapuglia.it

Il giorno 8 Maggio a Bari (Puglia, Italia) si festeggia San Nicola, il Patrono della città.

Un detto popolare barese recita: «A Sanda Nicol, ogni fav la cape gnore» («A San Nicola ogni fava ha la testa nera»), perché è in questo periodo che le fave vengono raccolte e vendute per essere consumate crude come ortaggio fresco.

Dopo la festa di San Nicola, invece, il “nasello” (la proliferazione a forma di tubercolo che si forma sul seme: la caruncola) diventa scuro e i semi non sono più teneri e buoni per essere consumati crudi.

Grandi mangiatori di fave, i pugliesi hanno un distico che tradotto in lingua suona così: «Di tutti i legumi la fava è la regina / cotta la sera, scaldata la mattina».

Tratto dal libro di prossima uscita di BiodiverSO “Presi in ortaggio”.

 


 


in evidenza


Newsletter


Basilicata & Puglia - videoTRIP


#Tipicilover



Pubblica anche le tue notizie su Tipici.news

Scrivi a info@dispensadeitipici.it


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.


Condividi | Share